GPS per gatti. Fastweb

Stanco di perdere il tuo gatto? La maggior parte dei gatti è abbastanza intelligente da ritrovare la strada di casa, ma a volte può allontanarsi e perdersi.

La sicurezza del tuo gatto è ciò che conta di più e soprattutto quando non le sei vicino.

Oggi, tutto è possibile e qualunque sia l’obiettivo o il problema che stiamo affrontando, la tecnologia riesce in ogni caso a offrirci una soluzione. Non fa l’eccezione nemmeno le esigenze relative, riguardante i nostri animali domestici.

Se sei su questa pagina, probabilmente l’esigenza o il problema che provi a risolvere in questo momento è la tranquillita di avere il tuo gatto sempre fuori dai guai.

Per fare questa, tenere sotto controllo la posizione del gatto e anche il suo stato di salute, ti propongo di usare un localizzatore, il cosi detto tracker.

Cos’è un localizzatore per gatti?

Un localizzatore per gatti è essenzialmente un dispositivo che utilizza diverse tecnologie come il GPS o la radiofrequenza per tenere d’occhio la posizione del proprio animale domestico. Pertanto è un gadget molto utile se il tuo amico a quattro zampe dovesse sparire.

Alcuni localizzatori includono anche funzionalità extra come il monitoraggio dell’attività. Ad esempio, se vuoi tenere traccia della salute e forma fisica del tuo gatto o sei semplicemente interessato a dove vaga di notte, puoi usare la funzionalità della cronologia recente dei movimenti del tuo animale domestico.

Alcuni sono dispositivi autonomi che si attaccano al collare del tuo animale domestico, altri sono i propri e i veri collari di localizzazione per gatti, che è una singola unità. Leggi sotto per scoprire di più sulle funzionalità da tenere a mente quando scegli un localizzatore.

A questo punto, forse qualcuno si sta chiedendo: “Ehi, che ne è del microchip? Come rimane esso?”

Le ultime riccerche fanno vedere che circa 1/3 dei gatti scompaiono nella loro vita. Un terzo?!

Fra 100.000 gatti dispersi  nel Regno Unito, solo il 45% è stato riunito grazie a un microchip. Il motivo principale segnalato per quelli non riuniti è stato il mancato aggiornamento dei dettagli del microchip.

Il microchip ha i suoi vantaggi, e non dirò che è una cosa infallibile. Il rovescio della medaglia è che in realtà non ti aiuta a trovare il tuo animale domestico perduto, aiuta solo a riunirti se vengono trovati e portati specificamente a qualcuno che può scansionare il chip, cioè un veterinario.

Quindi, come possiamo ridurre il numero di gatti persi?

Oltre a sostenere con forza un microchip, ti suggeriamo di equipaggiare il tuo gatto con un dispositivo di localizzazione – acquista subito un tracker.

Potrebbe valere la pena considerare alcune delle ragioni per cui un gatto potrebbe scomparire, cosi come un gatto non sterilizzato (di conseguenza abbiamo avuto questo scenario con 7 bellissimi gattini!), oppure un cambiamento nell’ambiente domestico come un nuovo animale domestico o bambino, o addirittura noia.

Leggi anche:  Come acclimatare un gatto in una nuova casa

La prova di introdurre alcuni nuovi giocattoli, un albero per gatto o un tiragraffi, anche questi dovrebbero essere affrontati. E sempre consigliato di introdure delicatamente nuove cose nel loro ambiente.

Quindi, se hai deciso che è necessario un dispositivo di localizzazione per gatti, di seguito elencherò le funzionalità  da tenere a mente quando scegli un localizzatore.

Come scegliere un localizzatore

Prima di acquistare un tracker, fai attenzione a:

Tipo di tecnologia

Molti localizzatori moderni utilizzano i satelliti GPS per trovare il tuo animale domestico e la rete di telefonia mobile per trasmettere tali informazioni al tuo smartphone o browser web. Pertanto, un localizzatore che utilizza questa tecnologia deve essere nel raggio di entrambi per funzionare.

Alcuni tracker usano ancora il segnale radio e ha il suo ruolo soprattutto per il monitoraggio dei gatti piuttosto che dei cani perché la loro attività è diversa. Alcuni dispositivi utilizzeranno anche altre tecnologie, ad esempio in casa possono captare segnali bluetooth o wi-fi in cui il segnale mobile / satellitare potrebbe essere scarso.

Durata della batteria

Un’altra cosa da considerare: Se il tuo gatto è effettivamente perso, la batteria durerà abbastanza a lungo da trovarla? La durata della batteria può variare abbastanza a seconda dell’uso del tracker e di altre variabili come il segnale del telefono.

Cose extra:

Geofence

– Questa è una recinzione virtuale che può essere impostata dal proprietario e significa che se il tuo gatto si allontana dal confine, il dispositivo ti avviserà.

Aggiornamento in tempo reale

– con quale frequenza il dispositivo ti aggiorna dei movimenti dei tuoi animali domestici? Questo può essere cruciale quando si cerca di localizzare un animale domestico smarrito che è in movimento.

Cronologia delle posizioni

– un riepilogo dell’attività dei tuoi animali domestici per un periodo di tempo. Puoi capire dove il tuo gattino ama aggirarsi!

Utilizzo dell’app per smartphone

– qualcosa da tenere a mente è se il dispositivo richiede un’app a cui inviare i dati, di solito il telefono è compatibile.

Sarai in grado di trovare queste informazioni sul sito Web del produttore…

oppure puoi chiamare quelli dal Fastweb, dove troverai anche una serie di tracker, pronti a soddisfare ogni desiderio e possibilità di ogni proprietario. Da collare GPS semplice a trancker GPS universali e più complessi con costi compresse tra una cifra di poco inferiore ai 40 euro fino a una cifra più elevata di 200 euro.

SIM card integrata?

– Alcuni dispositivi dispongono già di schede SIM integrate e si sceglie un piano di abbonamento con il dispositivo. Alcuni richiedono di acquistare una SIM separatamente, permettendoti di scegliere: alcuni dispositivi specificano quale rete, altri no. Naturalmente, tutti i dispositivi che funzionano sulla rete di telefonia mobile 3G / 4G hanno quindi costi mensili aggiuntivi associati.

Leggi anche:  Guida ai sintomi della malattia nel gatto

Infine, di seguito ti presenterò alcuni prodotti con un buon rapporto qualità-prezzo, anche se i prezzi variano notevolmente a seconda delle capacità dei dispositivi, della tecnologia e così via.

GPS Tracker per gatti – alcuni raccomandazione

1. Tractive Tracker GPS per gatti – il marchio più venduto

Il nuovo Tractive IKATI per gatti è un inseguitore di gatti di grande valore.

Ora puoi travare localizzatori Tractive separati, cioè per cani e per gatti. Questo è un fatore molto importante perché la loro attività è diversa, e dunque il monitoraggio di essi si basa su criteri diversi.

Con il monitoraggio in tempo reale ogni 2-3 secondi e il monitoraggio dell’attività dei movimenti dei tuoi gatti, con la mappa di calore, insieme alla funzione di geofence che ritengo sia una caratteristica indispensabile di un localizzatore di animali domestici, fa tutto ciò che potresti sperare e qualcosa in piu.

Il tracker è progettato ergonomicamente per adattarsi comodamente alla maggior parte dei collari per gatti con clip flessibili in gomma. Il tracker è impermeabile e resistente agli urti, con una durata della batteria di 2-5 giorni a seconda del segnale e dell’uso.

Vedi il Prezzo su Amazon

È raccomandato per gatti di peso superiore a 4 kg e pesa poco meno di 30 g. Se stai cercando di localizzare il tuo gatto di notte, una luce a LED e una funzione audio ti aiuterano.

 

2. Findster Duo + Pet Tracker gratuito di tariffe mensili

Rispetto agli altri localizzatori GPS, Findster Due è più costoso, ma vale la pena dare un’occhiata.

Invece di utilizzare il segnale del telefono cellulare, funziona utilizzando solo il GPS. Ci sono 2 moduli, uno per ciascuno, per te e il vostro animale domestico.

Utilizzando la tecnologia “MAZE” di Findster, i moduli possono comunicare in modalità wireless in un raggio fino a 4,8 km o circa 0,8 km nelle aree urbane.

Ciò che rende il Findster Duo significativamente diverso dai localizzatori GPS che utilizzano il segnale del telefono cellulare è il raggio limitato – specifico. Questa potrebbe non causare problemi quando si cerca di rintracciare gatti che tendono comunque a non vagare lontano.

Vedi il Prezzo su Amazon

Findster utilizza tuttavia tutte le altre funzionalità che ci piace vedere in localizzatori per gli animali domestici. Tracciamento in tempo reale e avvisi istantanei tramite un’app per telefono e la possibilità di definire aree sicure intorno alla posizione dei tuoi gatti, avvisandoti quando escono dall’area.

Nella modalità di tracciamento in tempo reale la durata della batteria è di 12 ore e fino a 3 giorni se utilizzato per 30 minuti di camminate 2 volte al giorno. Solo come tracker di attività, dura fino a 7 giorni.

Leggi anche:  Perché i gatti non dovrebbero mangiare i pomodori?

Puoi acquistare 2/3 fasci di animali domestici per tenere traccia di più di un animale domestico se ad ogni animale domestico è collegato un modulo.

Tenendo conto dei limiti della gamma del dispositivo, questo tracker ci piace per le sue caratteristiche, la mancanza di costi aggiuntivi e il design piccolo e leggero.

3. TKSTAR Mini GPS Tracker TK909

Un’altra nuova aggiunta al nostro elenco, di recente mi sono imbattuto sul tracker TKSTAR TK909 durante la ricerca di tracker per i cani, ma si adatterebbe anche a un gatto a cui piace vagare, inquanto pesa solo 50 grammi ed è più piccola di qualsiasi altra unità disponibile.

Funziona utilizzando la tecnologia GPS / mobile e pertanto richiede una scheda SIM. A credito prepagato o a piano mensile di pagamento deciderai tu contactando quelli da Fastweb oppure il tuo gestore della telefonia mobile.

Quello che ci piace è il modo in cui ti invia le informazioni sulla posizione del tuo gattino. Se vuoi localizzare il tuo animale domestico, tutto ciò che devi fare è chiamare o inviare un SMS al numero di telefono SIM e, una volta connesso, il localizzatore ti invierà un SMS con un link di Google Maps. Puoi anche configurarlo per l’uso via computer / internet.

Puoi monitorare la posizione, i movimenti e la cronologia dei percorsi del tuo animale domestico.

TKSTAR presenta anche un geofence, che può avvisarti quando il tuo gatto si sposta al di fuori dell’area definita. Un allarme di batteria scarica è un’altra caratteristica utile.

Viene su un colletto colorato ma può essere rimosso e aggiunto ai collari preferibile dei tuoi animali domestici. Altri recensori lodano la lunga durata della batteria (fino a 300 ore in standby, che secondo la nostra matematica è di 12,5 giorni!) Il fatto è che è buono per quello per cui è stato realizzato!!!

Vedi il Prezzo su Amazon

Questo è uno dei tracker GPS più economici, con un nuovo modo di comunicare con il dispositivo, vale la pena dare un’occhiata più da vicino.

In conclusione, dopo aver letto questo articolo, sono certo che sai su cosa fare attenzione per trovere un dispositivo di localizzazione a GPS fatto per il tuo miccio. Che questa accada nei negozi Fastweb, su Amazon oppure in altri loghi conta solo la sicurreza dei nostri amici fideli felini.

Sarò sempre lieto di ricevere feedback dagli altri proprietari di gatti  su altri dispositivi o su quelli sopra nominate, per condividere esperienze e scoprire qual è davvero il migliore sul mercato!

Ricorda di fare la tua ricerca e di visitare il sito Web del produttore per i dettagli più fini e le informazioni più aggiornate. Buon monitoraggio e divertiti a catturare i movimenti dei tuoi amici felini!

Gatto.vet is a participant in the Amazon Services LLC Associates Program, an affiliate advertising program designed to provide a means for sites to earn advertising fees by advertising and linking to Amazon.it. Me, the owner of this website will earn comission from users that click on links heading to Amazon.it. Amazon, the Amazon logo, AmazonSupply, and the AmazonSupply logo are trademarks of Amazon.it, Inc. or its affiliates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *