Gatto senza pelo. Miti e realtà

La maggior parte dei gatti sono amati per i loro cappotti morbidi e pelosi. Ma ci sono delle razze specifiche dei gatti famosi proprio per la mancanza del pello.

L’esistenza di questi felini unici con personalità distinte è piena di miti riguardo alla loro cura – presumibilmente molto facile, al loro comportamento – presumibilmente molto docile e all’impatto allergico – che scopriremo di seguito.

Come si cura un gatto senza pelo?

Spazzolatura
Alcuni gatti senza pelo possono avere un cappotto simile alla superfice di una pesca, mentre altri possono essere completamente calvi. In entrambi i casi, mancano i capelli lunghi per assorbire gli oli dalla pelle, quindi hanno bisogno di bagni regolari anche perche se non sono adeguatamente curati, possono finire con un accumulo appiccicoso sul loro corpo o sviluppare problemi di pelle. In più, ad alcuni gatti senza pelliccia mancano anche le ciglia, permettendo allo sporco facilmente entrare negli occhi. (Per la cura correttamente degli occhi si utilizza un panno umido).

Sensibilità alle temperature
Un gatto senza peli può scottarsi? I gatti senza peli si raffreddano? Ovviamente! I gatti senza pelo possono essere sensibili sia al freddo che al sole. Se le temperature scendono, vesti il tuo gatto con un maglione per aiutarla a stare al caldo. E per quanto riguarda il sole – i gatti senza peli (e tutti i gatti, in realtà) dovrebbero essere animali domestici al coperto. Ombra, indumenti protettivi e limitazione dell’esposizione solare alle ore non di punta possono aiutare a mantenere il gatto sano. (Non usare mai la protezione solare per l’uomo su un gatto.)

Leggi anche:  10 problemi comuni della salute del gatto

Cibo sano
I gatti senza pelo hanno un metabolismo rapido e possono mangiare un po ‘più degli altri gatti, poiché devono lavorare di più per rimanere caldi. Assicurati di scegliere un cibo per gatti sano e fornisci abbastanza cibo per il tuo gatto, insieme a molta acqua fresca, ogni giorno.

I gatti senza peli sono ipoallergenici?

Mito. I gatti senza pelo non sono ipoallergenici. Producono ancora la proteina Fel d1, un allergene presente nelle secrezioni di peli e saliva, che può causare reazioni in soggetti sensibili ai gatti.

I gatti senza pelo sono animali domestici buoni e dolci?

I gatti senza peli sono animali domestici eccellenti. Possono sembrare un po ‘eccentrici, ma sotto tutte quelle rughe si trovano personalità affettuose, curiose e di buon carattere. Puoi scoprire di più su alcune razze di gatti senza peli di seguito… Si, su alcune! Sphynx non è l’unica razza di questo tipo.

1. Sphynx

Dolce, sciocco e calorosamente entusiasto, lo Sphynx è un compagno affascinante. Nel complesso, sono atletici, amano stare con le persone e mostrano un comportamento amichevole a tutti quelli che incontrano. Non tutti gli Sphynx sono completamente glabri. Alcuni hanno un piumino molto fine che fa sembrare il gatto vellutato.

Leggi anche:  Qual è il peso di un gatto sano?

Curiosità: anche se nuda, non tutta la pelle di Sphynx è la stessa: si presenta in fantasie e colori che imitano quella della loro familia pelosa. Sphynx arriva anche in tonalità tabby e tortie!

2. Peterbald

I Peterbald sono curiosi, eleganti e intelligenti, con un comportamento affettuoso e un lato sociale. Differiscono dallo Sphynx in quanto il gene che governa il loro tratto glabro è dominante, piuttosto che recessivo. Possono anche avere una varietà di tipi di pelo, che vanno da calvo a appena sfocato, e tendono ad avere una struttura ossea leggermente più delicata rispetto ai loro cugini Sphynx.

Curiosità: Peterbalds, come tutte le razze di gatti senza peli, ha un metabolismo più elevato rispetto ai gatti con pelo pieno, rendendo il cibo più essenziale. Ancora più intrigante? Quel metabolismo veloce fa guarire più velocemente graffi e ferite sulla pelle!

3. Donskoy


Un mix di Peterbald e Siamese, il Donskoy si distingue per le sue dita palmate. Tende ad essere leggermente più rugoso dello Sphynx, ma mostra la stessa personalità orientata alle persone, irascibile.

Curiosità: i Donskoy crescono un cappotto invernale (visto più frequentemente sul petto e sulla coda) durante i mesi freddi, quindi lo perdono di nuovo quando le temperature aumentano!

Leggi anche:  Dovresti mai provare di prendere un gatto randagio?

 

 

 

 

4. Minskin

Questo gatto calvo è un mix di razze Sphynx e Munchkin. Potrebbe avere le gambe corte, ma lo compensa con una grande personalità. Estroverso e affettuoso, il Minskin è un altro compagno eccellente. Il suo cappotto tende ad essere più denso attorno al suo viso, orecchie, coda e gambe.

Curiosità: Le gambe corte lo rallentano in qualche modo? Neanche un po! Fa curve come una macchina da corsa e ha i livelli di attività e energia di un bambino.

5. Gatto Elf 


Sono le orecchie a distinguere questo gatto unico. Un mix di Sphynx e ricciolo americano, questi gatti senza peli sono sociali, attivi e giocherelloni – e come le loro altre controparti senza peli, tendono ad essere affettuosi, leali e teneramente estroversi.

Quali sono le tue impressioni? Sicuramente vuoi aggiungere una di queste razze di gatti senza peli alla tua famiglia felina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *