Cibo che i gatti non dovrebbero mangiare

Gli esperti di Animal Poison Control Center hanno creato un pratico elenco dei migliori cibi tossici per evitare di nutrire il tuo animale domestico. Come sempre, se sospetti che il tuo animale abbia mangiato uno dei seguenti alimenti, ti preghiamo di notare la quantità ingerita e di contattare il veterinario.

Alcool

Le bevande alcoliche e i prodotti alimentari che contengono alcol possono causare vomito, diarrea, diminuzione della coordinazione, depressione del sistema nervoso centrale, difficoltà di respirazione, tremori, acidità anomala del sangue, coma e persino la morte. In nessun caso il tuo animale domestico deve essere sottoposto ad alcol.

Avocado

L’avocado è principalmente un problema per uccelli, conigli, asini, cavalli e ruminanti, tra cui pecore e capre. La più grande preoccupazione è per il danno cardiovascolare e la morte nel caso degli uccelli. Cavalli, asini e ruminanti hanno spesso la testa e il collo gonfiati ed edematosi.

Cioccolato, caffè e caffeina

Questi prodotti contengono tutti le sostanze chiamate metilxantine, che si trovano nei semi di cacao, nel frutto della pianta usata per preparare il caffè e nelle noci di un estratto usato in alcune bibite. Quando vengono ingeriti da animali domestici, le metilxantine possono causare vomito e diarrea, sete eccessiva e minzione, iperattività, ritmo cardiaco anormale, tremori, convulsioni e persino la morte. Nota che il cioccolato più scuro è più pericoloso del cioccolato al latte. La cioccolata bianca ha il livello più basso di metilxantine.

Leggi anche:  Come acclimatare un gatto in una nuova casa

Agrume

I gambi, le foglie, le bucce, i frutti e i semi delle piante di agrumi contengono quantità variabili di acido citrico, olii essenziali che possono causare irritazione ed eventualmente anche depressione del sistema nervoso centrale se ingeriti in quantità significative. Piccole dosi, come mangiare il frutto, non sono suscettibili di presentare problemi al di là di disturbi allo stomaco.

Cocco e olio di cocco

Se ingerito in piccole quantità, i prodotti a base di cocco non sono suscettibili di causare gravi danni al vostro animale domestico. La carne e il latte di noci di cocco fresche contengono oli che possono causare disturbi allo stomaco, feci molli o diarrea. Per questo motivo, ti incoraggiamo ad usare cautela quando offri ai tuoi animali questi alimenti. L’acqua di cocco è ricca di potassio e non dovrebbe essere somministrata al tuo animale domestico.

Uva e uvetta

Sebbene la sostanza tossica all’interno dell’uva e dell’uvetta non sia nota, questi frutti possono causare insufficienza renale. Fino a quando non si conoscono maggiori informazioni sulla sostanza tossica, è meglio evitare di dare uva e uvetta ai cani.

Noci di macadamia

Le noci di macadamia possono causare debolezza, depressione, vomito, tremori e ipertermia nei cani. I segni compaiono solitamente entro 12 ore dall’ingestione e possono durare da 12 a 48 ore circa.

Leggi anche:  Malattia di Cushing nei gatti

Latte e latticini

Poiché gli animali domestici non possiedono quantità significative di lattasi (l’enzima che scompone il lattosio nel latte), il latte e altri prodotti a base di latticini provocano diarrea o altri disturbi digestivi.

Noccioline

Le noci, tra cui mandorle, noci pecan e altre tipi di noci, contengono elevate quantità di oli e grassi. I grassi possono causare vomito e diarrea e potenzialmente pancreatite negli animali domestici.

Cipolla, aglio e erba cipollina

Queste verdure ed erbe possono causare irritazione gastrointestinale e portare a danni dei globuli rossi. Sebbene i gatti siano più sensibili, anche i cani sono a rischio se viene consumata una quantità sufficiente. La tossicità viene normalmente diagnosticata attraverso la storia, i segni clinici e la conferma microscopica dei corpi.

Carne cruda/Poco cotta, Uova e Ossa

La carne cruda e le uova crude possono contenere batteri come Salmonella ed E. coli che possono essere dannosi per gli animali domestici e gli esseri umani. Le uova crude contengono un enzima chiamato avidina che diminuisce l’assorbimento della biotina (una vitamina B), che può portare a problemi della pelle e del pelo. Nutrire il tuo animale domestico con delle ossa potrebbe sembrare un’opzione naturale e salutare di come succederebbe se il tuo animale vivesse in libertà. Tuttavia, questo può essere molto pericoloso per un animale domestico, che potrebbe soffocarsi con le ossa, o subire una grave ferita se la scheggia dell’osso si infiltra o fora il tratto digestivo del vostro animale domestico.

Leggi anche:  Gatto femmina sta facendo la cacca su tutto il tappeto

Spuntini salati

Le grandi quantità di sale negli animali domestici possono causare sete eccessiva e minzione, o addirittura avvelenamento da ioni di sodio. Segni che il vostro animale domestico potrebbe aver mangiato troppi cibi salati includono vomito, diarrea, depressione, tremori, temperatura corporea elevata, convulsioni e persino la morte. Pertanto, ti invitiamo a evitare di somministrare agli animali domestici snack salati come patatine, salatini e popcorn salato.

Xilitolo

Lo xilitolo è usato come dolcificante in molti prodotti, tra cui gomma, caramelle, prodotti da forno e dentifricio. Può causare il rilascio di insulina nella maggior parte delle specie, che può portare a insufficienza epatica. L’aumento di insulina porta a ipoglicemia (livelli di zucchero abbassati). I primi segni di tossicosi includono vomito, letargia e perdita di coordinazione. I segni possono progredire ai sequestri. Elevati enzimi epatici e insufficienza epatica possono essere osservati entro pochi giorni.

Pasta lievitata

L’impasto di lievito può aumentare e causare l’accumulo di gas nel sistema digestivo del vostro animale domestico. Questo può essere doloroso e può causare lo stomaco a gonfiarsi e anche a torsione, diventando un’emergenza in pericolo di vita. Il lievito produce etanolo come sottoprodotto e un gatto che ingerisce l’impasto di pane cruda può ubriacarsi (vedi alcol).

Fonte: Animal Poison Control

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[yuzo_related]