Home ⁄ Blog ⁄ Archive by Category "Salute"

I cuscini riscaldanti per gatti sono sicuri?

I cuscini riscaldanti per gatti sono sicuri?

Nei mesi invernali potresti essere alla ricerca di un modo per mantenere al caldo il tuo felino preferito. I gatti sono sensibili al freddo proprio come noi, quindi se trascorrono lunghi periodi di tempo al freddo o temperature più basse del normale, il loro sistema immunitario può essere indebolito e ci sarà una maggiore probabilità di ammalarsi.

Al tuo gatto sicuramente piace sedersi e restare allungato al sole, ma essendo l’inverno un momento in cui il sole può essere visto di meno, cos’altro puoi fare per tenere al caldo il tuo gatto? Un’opzione è un cuscino riscaldante per gatti. Questo è un piccolo tappetino di dimensioni di un gatto che si può mettere sul pavimento e quando si collega all’elettricità si riscalda. Simile a una coperta elettrica, questi elettrodi possono dare al tuo gatto un posto coccoloso per sedersi nelle giornate fredde. Continue reading “I cuscini riscaldanti per gatti sono sicuri?”

Cosa significa un cuore allargato per i gatti?

Un ingrossamento del cuore nei gatti è un segno comune di malattie cardiache. Ci sono diversi tipi di malattie cardiache che possono verificarsi nei gatti e le diverse malattie possono causare cambiamenti strutturali speciali del cuore.In seguito esamineremo i segni di un ingrossamento del cuore ai gatti, le cause di un ingrossamento del cuore, i consigli per la diagnosi della cardiopatia sottostante e cosa si può fare in casa.

Segni di un cuore ingrandito nei gatti

I segni di malattie cardiache possono variare a seconda della gravità della malattia. Nelle prime fasi della malattia cardiaca, i gatti possono apparire normali. Alcuni gatti hanno sintomi molto sottili che possono progredire nel tempo. I segni di malattie cardiache nei gatti possono includere: Continue reading “Cosa significa un cuore allargato per i gatti?”

Sintomi di dirofilarioza nei gatti

La dirofilariosi è una malattia infettiva causata dal parassita Dirofilaria immitis. Essa può verificarsi più spesso nei cani ma non è escluso il caso dei gatti. Il gatto non è l’ospite tipico delle dirofilarie. Si ritiene che i cani soffrano di dirofilaria 10 volte più comunemente dei gatti. Molti gatti infetti da filaria non vengono diagnosticati. La Dirofilaria immitis può essere trasmessa al tuo gatto attraverso a un mosrso fatto da una zanzara inffeta.

In seguito vi forniremo informazioni sui sintomi di questa malattia, nonché informazioni sulla diagnosi, il trattamento e la prevenzione. Metteremo a confronto anche altre malattie che possono causare sintomi simili e confondersi con la dirofilaria felina. Continue reading “Sintomi di dirofilarioza nei gatti”

Incidente vascolare cerebrale nei gatti

Un “ictus” è un termine comunemente applicato alle persone che hanno subito un incidente cerebrovascolare, comunemente abbreviato in CVA, causato da una malattia vascolare cerbrale. Un tempo si pensava che fosse molto raro nei gatti , ma ora non più.

Un ictus è causato dalla rottura dell’afflusso di sangue al cervello che si traduce in una mancata trasmissione degli impulsi nervosi dal cervello al resto del corpo.

Si sviluppano sintomi neurologici che possono essere temporanei o permanenti. Se i sintomi persistono per oltre 24 ore, la condizione è classificata come un ictus. Se i sintomi persistono per meno di 24 ore, l’evento è classificato come attacco ischemico transitorio o “TIA”.

Esistono due tipi di tratti. Loro includono: Continue reading “Incidente vascolare cerebrale nei gatti”

Il cibo Vegano è sicuro per i gatti?

Far’ mangiare al tuo gatto la stessa dieta come la tua può essere una scelta sbagliata

Molti padroni dei gatti che hanno scelto di mangiare una dieta vegana o vegetariana si chiedono se nutrire i loro gatti con il cibo vegano sia una scelta sicura? È del tutto comprensibile che tu voglia condividere i tuoi valori con i tui animali domestici perche pensi a loro come parte della tua famiglia! Per alcuni potrebbe anche essere scomodo  acquistare prodotti vegani o vegetariani per il loro micio. Tuttavia, è importante essere pienamente istruiti sulla dieta felina e su ciò di cui il tuo gatto ha bisogno per essere in salute prima di scegliere di effettuare un cambiamento così radicale nella sua dieta.

Qualcosa a cui dovresti pensare è se un gatto è in grado di mangiare una dieta vegana in primo luogo? Sfortunatamente, molti veterinari dicono di no. I gatti sono geneticamente progettati per essere carnivori. Mentre i cani potrebbero adattarsi a uno stile di dieta diverso facilmente, i gatti sono necessariamente Continue reading “Il cibo Vegano è sicuro per i gatti?”

I gatti possono essere vegani?

I felini sono in grado di adattarsi a diversi stili di vita dietetici come gli umani?

Non è un segreto che gli amanti dei gatti vogliono condividere tutto con i loro felini preferiti, quindi perché non condividere le scelte del modo in cui vivono le loro vite?  Siamo certi che vuoi solo il meglio per i tuoi gatti,  ma se sei un vegano, devi sapere i benefici del veganismo sono positivi per la tua vita, ma non saranno mai altrettanto positivi anche per il tuo gatto. Se ti stai chiedendo se i gatti possono essere vegani, esploreremo questo e altro in questo articolo. Continue reading “I gatti possono essere vegani?”

Malattia renale nei gatti: tutto ciò che i padroni devono sapere

La malattia renale nei gatti è una delle malattie più comuni che colpiscono i gatti. I reni fanno parte del tratto urinario. Il tratto urinario del gatto è un sistema costituito da reni, ureteri, vescica urinaria e uretra. Questi organi lavorano insieme per produrre, trasportare, immagazzinare ed espellere l’urina. Il compito principale del tratto urinario è quello di liberare il corpo del gatto dai materiali di scarto e controllare il volume e la composizione dei prodotti fluidi corporei. Il termine “renale” è un’altra parola per “rene”.

Una malattia può colpire qualsiasi parte del tratto urinario. Ad esempio, il cancro può svilupparsi nel rene, nell’uretere, nella vescica o nell’uretra. Alcune persone scambiano le malattie di altre parti del tratto urinario per malattie renali e viceversa. I sintomi delle malattie del rene possono essere simili ad altre parti del tratto urinario. È anche possibile avere più di un problema nel tratto urinario come un’infezione nella vescica e nei reni. Di seguito ci concentreremo in particolare sui sintomi della malattia renale. Continue reading “Malattia renale nei gatti: tutto ciò che i padroni devono sapere”

La comprensione dell’olio CBD per gatti

L’uso del olio di cannabidiolo (CBD) e la sua tossicità nei gatti

La recente legalizzazione della marijuana per i trattamenti medici umani ha aumentato l’interesse per le proprietà della pianta di cannabis. La pianta di cannabis contiene circa 483 sostanze chimiche conosciute e oltre 80 cannabinoidi. Un cannabinoide è una classe di sostanze chimiche isolate dalla cannabis che possono causare vari effetti sul corpo. La quantità e la concentrazione di ciascun cannabinoide variano a seconda della pianta e del ceppo della pianta. I due cannabinoidi più studiati e disponibili sono il Tetraidrocannabinolo (THC) e il Cannabidiolo (CBD).

Il tetraidrocannabinolo (THC) è il più potente e psicogeno rispetto ai cannabinoidi. È usato in medicina per curare nausea, spasmi muscolari, convulsioni, ansia e altri problemi medici.

L’obiettivo di questo articolo è l’uso del cannabidiolo (CBD) nei gatti.

Qual è la differenza tra marijuana, canapa, THC e CBD?

Continue reading “La comprensione dell’olio CBD per gatti”

Cosa devono sapere i padroni riguardo a un’infezione renale nei gatti

L’infezione renale nei gatti è un problema che può verificarsi a qualsiasi gatto a qualsiasi età. Il termine “infezione renale”, noto anche con il termine medico “Pyelonephritis” è a volte erroneamente utilizzato per indicare qualsiasi infezione che coinvolge il tratto urinario. Ciò significa che alcune persone lo usano per indicare un’infezione della vescica, nota anche come cistite. Di seguito forniremo collegamenti ad altri tipi di infezioni del tratto urinario nei gatti che sono più comuni delle infezioni renali.

Il tratto urinario felino

Esistono diversi tipi di malattie del tratto urinario che possono colpire i gatti. Continue reading “Cosa devono sapere i padroni riguardo a un’infezione renale nei gatti”

La marijuana è tossica per i gatti?

La marijuana è tossica per i gatti?

La recente legalizzazione della marijuana per i trattamenti medici umani ha aumentato l’esposizione alla marijuana  e la tossicità di essa negli animali domestici. Alcune analisi statistiche suggeriscono che c’è stato un aumento approssimativo del 450% delle visite veterinarie e delle chiamate alle linee verde per l’avvelenamento animale dovuto al’esposizione alla marijuana e dalla tossicità. La maggior parte delle chiamate riguarda i cani, ma anche i gatti possono essere esposti e sviluppare la tossicità della marijuana.

La marijuana, comunemente nota come pentola, si riferisce a un prodotto a base di tabacco ottenuto da foglie di cannabis. Ci sono due specie comuni della pianta di Cannabis: la Cannabis indica e la Cannabis sativa. I composti che possono essere estratti dalla Cannabis hanno proprietà diverse che possono creare una varietà di effetti quando ingeriti, assorbiti o inalati. Ad esempio, ci sono oltre 80 cannabinoidi che creano vari effetti. La quantità e la concentrazione di ciascun cannabinoide variano a seconda delle diverse piante e varietà di piante.

Tra oltre 80 cannabinoidi, i due più comuni sono studiati e utilizzati. Si tratta di Tetraidrocannabinolo (THC) e Cannabidiolo, comunemente indicato come “CBD”.
Il tetraidrocannabinolo (THC) è il più potente e psicogeno dei cannabinoidi. Il THC è presente nelle foglie e nelle cime fiorite della pianta di cannabis. Hashish, un altro prodotto contenente THC, è la resina estratta dalla pianta. Il THC è l’ingrediente attivo che causa la maggior parte dei segni di tossicità nei gatti.

Come la marijuana colpisce i gatti

Continue reading “La marijuana è tossica per i gatti?”